Jonathan Paredes: Inseguire il proprio sogno

Jonathan Paredes
Episodio 5 - Paredes ci spera ancora prima della finale di Polignano a Mare

Episodio 5 - Mai arrendersi

Dopo una stagione di alti e bassi, Paredes ha ancora una piccola speranza di poter difendere il suo titolo nella finalissima di Polignano a Mare. Le chance sono basse e ci si è messo pure un fastidioso dolore alla spalla a complicare le cose, ma il messicano è determinato a combattere fino all'ultimo tuffo e a vincere al cospetto di oltre 70000 persone, nella casa europea del cliff diving.

Episodio 4 - A lezione da una leggenda

Siamo ad agosto, a metà stagione, e per aiutarlo a dare il massimo nelle ultime gare rimaste a disposizione per difendere il titolo, Jonathan Paredes chiede aiuto a Orlando Duque, suo grande amico, oltre che leggenda dei tuffi dalle grandi altezze. Il campione in carica è quindi andato a Cali, in Colombia, per passare del tempo in compagnia del suo mentore, prima di recarsi in Europa per affrontare due tappe cruciali della World Series, Copenhagen e Mostar. I suoi consigli gli torneranno utili per alzare nuovamente il trofeo del Re Kahekili al cielo?

Episodio 3 – Nessuna tregua

L'inizio di stagione per Paredes non è stato dei migliori, ma il campione in carica ha un asso nella manica, un nuovo tuffo, e sa che deve lavorarci come si deve per poter difendere il titolo. Le cose non vanno come previsto durante la terza tappa della stagione, alle Azzorre, e decide di tornare ad esercitarsi in piscina con il suo allenatore. Prossima tappa Sisikon, e il messicano riesce finalmente a dare al suo campionato la spinta necessaria ad ingranare nuovamente.

Continua a scorrere per le puntate precedenti.

Nel 2017, il messicano Jonathan Paredes è diventato campione della Red Bull Cliff Diving World Series, strappando il trofeo dalle mani dell'inglese Gary Hunt in una finale di stagione, in Cile, ricchissima di colpi di scena. Ma al 28enne un titolo non basta. Vuole essere il migliore ed è determinato a restare in vetta. Il cliff diving, però, non è solo uno sport: è un modo di vivere che plasma lui e le sue relazioni. Quei 3 secondi in aria sono tutto. Lui insegue il proprio sogno sempre, anche quest'anno.

Per questa video-serie, Paredes ci ha offerto accesso completo come mai visto prima alla sua vita, a casa, in tour e sulla piattaforma. Lo seguiremo in 5 episodi, dalla preparazione pre-stagionale fino alla finalissima di Polignano a Mare.

Episodio 2 – Insidie tra le acque

Dopo un'ottima preparazione pre-stagionale, Paredes dà ufficialmente il via alla difesa del titolo in Texas, all'Hell's Gate. Sfortunatamente non è l'inizio di stagione che si era immaginato, e la delusione spinge il messicano a rimettere l'obiettivo a fuoco e a lavorare duramente per mostrare il suo carattere da campione. La sua caccia al sogno proseguirà nella seconda tappa, a Bilbao?

Episodio 1 – Nuovo campione, nuove sfide

Nel 2018 è tutto nuovo per Paredes. Nell'emozionante finale cilena del 2017, ha conquistato il titolo letteralmente all'ultimo tuffo. Ora è lui la preda, e deve essere pronto al massimo, sia fisicamente che mentalmente, per i cacciatori che proveranno a sfilargli il trofeo dalle mani. In questo episodio ci accompagna a casa sua per rivivere la stagione che lo ha portato alla vittoria, ma anche per iniziare a lavorare alla prossima, la stagione numero 10 della storia della competizione.