Wildcards - Donne

Ad ogni tappa della stagione 2018, oltre alle 6 tuffatrici titolari, parteciperanno anche quattro wildcard. Anche se ad ogni gara prenderanno parte diver wildcard differenti, e alcune parteciperanno più spesso di altre, ognuna di loro potrà conquistare punti in classifica allo stesso modo delle tuffatrici titolari.

Cesilie Carlton (Stati Uniti)


Nonostante la vittoria a Mostar nel 2017, Cesilie Carlton non è riuscita a mantenere il suo posto da titolare.

Celia Fernández (Spagna)


Quella di quest'anno è la stagione di debutto da wildcard di Celia Fernández.

Tara Hyer-Tira (Stati Uniti)


L'americana ha preso parte alla prima gara in assoluto della Women's World Series, nel 2013, e ha mostrato più volte il suo talento durante le ultime tre stagioni. La quinta stagione del Red Bull Cliff Diving femminile la vedrà ancora una volta tuffarsi da due volte l'altezza olimpica.

Jessica Macaulay (Regno Unito)


Dopo il 6° posto nella sua prima gara, nel 2017, la 25enne, che ha passato 7 anni della sua vita in Malesia e ora vive in Texas, sarà la seconda atleta inglese in assoluto a prendere parte ad una tappa della World Series.

Helena Merten (AUS)


Nel 2017, la 22enne ha mantenuto il suo record di atleta più giovane, e ha dimostrato tutta la sua bravura, concludendo la stagione al 3° posto e tenendo testa alla fortissima connazionale Rhiannan Iffland, finendo 4 gare su 6 in top 3. Purtroppo, a causa di obblighi contrattuali, non potrà partecipare alla nuova edizione.

Iris Schmidbauer (Germania)


La seconda atleta tedesca (oltre ad Anna Bader) ha due presenze in World Series finora, ed entro il suo terzo anno arriverà alla presenza numero 3.

Maria Paula Quintero Torres (Colombia)


La diver più giovane a prendere parte ad una tappa World Series è di Cali, Colombia, ed è lì che si allena con Orlando Duque e con il suo patrigno Miguel Garcia.

Eleanor Townsend Smart (Stati Uniti)


Studentessa di psicologia dello sport, farà parte della line-up wildcard anche nel 2018.

Irlanda Valdez (Messico)


La messicana verrà invitata per la prima volta come wildcard in questa edizione-anniversario della World Series.

Jaki Valente (Brasile)


Merito del suo background ginnico e circense, la 32enne si è innamorata di questo sport, ed è stata membro della line-up titolare della Women's World Series nel 2014. Dopo il 2° posto ottenuto a Polignano a Mare nel 2017, la brasiliana darà pepe alla competizione anche nel 2018.

Antonina Vyshyvanova (Ucraina)


Quella di quest'anno è la stagione di debutto da wildcard di Antonina Vyshyvanova. La 20enne è la prima diver donna di nazionalità ucraina.