Eleanor Townsend Smart

USA

Eleanor Townsend Smart

Stati Uniti

L'americana Eleanor Townsend Smart è stata la migliore alla FINA High Diving World Cup di Abu Dhabi tra le diver non ancora qualificate alla World Series 2019, conquistando così l'ultimo posto disponibile nella line-up ufficiale. 3° posto per lei, dietro a due vere e proprie stelle del campionato, Rhiannan Iffland e Lysanne Richard, e con i suoi 23 anni è la permanent diver più giovane in gara.

"Ellie" è molto ambiziosa e ammira non poco Oprah Winfrey, al punto da voler essere almeno lei per un giorno: "È una donna incredibile, una filantropa. Adoro tutto ciò che ha fatto e sta facendo in giro per il mondo, e spero di poter lasciare anche io il segno come lei! Sarebbe fantastico indossare i suoi panni per un giorno". Ci sta provando anche lei a fare qualcosa di importante con il suo progetto "Clean Cliffs Project", la cui missione è di prevenire l'inquinamento causato dalla plastica e di ispirare gli altri a mobilitarsi: un primo passo per fare la differenza.

Per la sua prima stagione da tuffatrice titolare, l'unica americana del roster ha vari obiettivi: "Quello principale è di finire nella top 3, sia ai campionati mondiali che in World Series. E ovviamente vincere la mia prima gara! In termini di performance, vorrei invece essere la prima atleta a realizzare un tuffo con quattro avvitamenti e un doppio quad all'indietro. Vorrei inoltre essere più costante nelle gare".