Ginger Huber

USA

Ginger Huber

Stati Uniti

Il 2018 è l'anno degli anniversari della Red Bull Cliff Diving: la World Series maschile è giunta alla decima stagione, mentre per quella femminile si tratta della quinta. E Ginger Leigh Huber ne ha sempre fatto parte. A 43 anni si sente ancora a suo agio sul podio, arrivando seconda, nel 2017, in una tappa e, nonostante il ritiro nella finalissima in Cile a causa di un infortunio, quarta in classifica generale.

La floridiana, esperta e talentuosa diver, ha confessato di aver molta più paura di un piccolo e tenero topolino che delle altezze vertiginose che è costretta ad affrontare ogni volta che si tuffa. Ma al di là di questa notizia shock, c'è una cosa che è innegabile: ha dedicato la sua vita allo sport e alla promozione dello stesso, rivestendo il ruolo di coach, preparatrice, ovviamente atleta, senza disdegnare comparsate in giuria. Ha anche posato come modella per il celebre numero "Body" della ESPN, ed è sempre pronta ad offrire consigli ai suoi colleghi più giovani. Non sorprenda più di tanto scoprire che, non fosse stata una tuffatrice, si sarebbe dedicata alla psichiatria dello sport.