Gary Hunt dà spettacolo in Galles

Il diver britannico gioca in casa e vince la tappa britannica del Red Bull Cliff Diving

Con un margine di soli 1,65 punti Gary Hunt, leader della classifica generale, si è aggiudicato l'ultima tappa europea del Red Bull Cliff Diving 2013 nella contea di Pembrokeshire, in Galles. Dopo il terzo posto 'amaro' a Blue Lagoon nel 2012, il 29enne diver britannico desiderava vincere 'in casa' più di qualsiasi altra cosa, e ce l'ha fatta, chiudendo davanti al russo Artem Silchenko e al colombiano Orlando Duque, al quarto podio in stagione.

Quasi 6mila appassionati hanno seguito nel corso del weekend i tre tuffatori britannici in gara (Gary Hunt, Blake Aldridge e Mat Cowen), che per la prima volta in questa stagione hanno raggiunto insieme l'ultima manche, a cui si classificano gli 8 migliori nelle qualifiche. L'ex olimpionico Blake Aldridge è ha chiuso settimo, mentre Mat Cowen ha raggiunto il quinto posto.

A due tappe dalla conclusione della World Series, Gary ha un vantaggio in classifica generale di 120 punti su Artem Silchenko e di 160 su Orlando Duque. Tutto è ancora in gioco. Prossimo appuntamento il 28 settembre in Brasile.