27 @ 27 - Un anno con David Colturi

David Colturi
Episodio 5 – L'ultimo tuffo di David prima dell'operazione

Episodio 5 – Battersi per una giusta causa

Dopo aver sofferto per buona parte della stagione a causa di un brutto infortunio alla spalla, David ha deciso che l'evento di Mostar sarebbe stato l'ultimo di quest'anno: è giunto il momento di affrontare quel dolore, subendo un intervento. Con le tappe in Giappone e a Dubai ormai depennate dalla lista dei suoi impegni futuri, il coraggioso americano può dare tutto se stesso nell'ultimo tuffo del 2016 dal ponte Stari Most, in Bosnia ed Erzegovina. Guarda l'Episodio 5 e vivi le stesse contrastanti emozioni di David, dalla delicata decisione presa al sublime tuffo liberatorio.

Scorri per vedere gli episodi precedenti.

Quella del 2016 sarà la stagione più grande della storia del Red Bull Cliff Diving, e quest'anno uno dei super-favoriti, tra i tuffatori più amati, vi porterà nel vivo dell'azione come mai prima d'ora. Al suo 27esimo anno di età, l'americano David Colturi ci ha concesso un privilegio più unico che raro: quello di seguirlo durante i suoi allenamenti, i quali gli permetteranno di affrontare al meglio le piattaforme a 27 metri di altezza delle 9 tappe del tour mondiale. "27 @ 27 - Un anno con David Colturi" ci porterà nella vita di un atleta d'élite, e ci offrirà un punto di vista speciale sulla Red Bull Cliff Diving World Series.

Sono 7 gli episodi previsti per la stagione, e il carismatico Colturi ci accompagnerà in un viaggio emozionante in giro per il mondo, a caccia di un posto nella storia dello sport, oltre che dell'ambito trofeo King Kahekili.

Episodio 4 – Il riposo del guerriero

Dopo quattro tappe della Red Bull Cliff Diving World Series 2016, il campionato si prende una meritata pausa di metà stagione, lunga quattro settimane. È il momento perfetto per David, 27 anni, di riflettere sulle sue performance di quest'anno, e prendersi cura dei suoi problemi alla spalla. È inoltre tornato negli Stati Uniti dopo una lunga permanenza in Europa: quale migliore occasione per vedersi con gli amici, organizzare qualche barbecue e dedicarsi al surf? L'Episodio 4 ci offre un punto di vista inedito del lato più intimo e personale di David, mentre il David atleta professionista si prende una pausa.

Episodio 3 – Fare le valigie

Il viaggiare è parte integrante della vita di un cliff diver, un'attività che Colturi ama tanto quanto l'immergersi in acque sempre nuove e diverse, oltre che nella cultura di ogni luogo che visita. Essere lontano da casa per lunghi periodi è difficile, ma l'americano adora il suo lavoro e il fatto che gli permetta di visitare le location più belle del pianeta. Guarda l'Episodio 3 e seguilo in questo viaggio verso le Azzorre portoghesi e La Rochelle, terza e quarta tappa della World Series 2016.

Episodio 2 - Un inizio un po' sbiadito

La World Series 2016 è giunta alla terza tappa, eppure Colturi sente già il peso del suo infortunio alla spalla. Il guerriero americano non è però un tipo che molla la spugna facilmente, e con un'iniezione di coraggio, un po' di preparazione psicologica e uno dei rimedi più efficaci e antichi del mondo, del sano affetto familiare, sembra pronto a scrollarsi di dosso il dolore e le paure, e a tornare a caccia della vittoria. Guarda l'Episodio 2 e segui i suoi progressi dal Texas alla Danimarca.

Episodio 1 – I Am a Cliff Diver ("Sono un Cliff Diver")

Mancano solo sei settimane alla Red Bull Cliff Diving World Series e, dopo aver concluso l'ultima stagione con un brutto infortunio alla spalla, Colturi ha ripreso finalmente ad allenarsi. Con passione e determinazione, il 27enne lavora sulla sua forma e sui suoi tuffi, e per la prima volta in 7 mesi, torna ad eseguire nuovamente avvitamenti e salti mortali dai 10 metri di altezza, per ritrovare il suo ritmo. Come ci si sente a salire di nuovo sulla piattaforma, ma soprattutto, riuscirà la spalla a sopportare l'impatto? Scoprilo nell'imperdibile Episodio 1.