8 le tappe confermate per la stagione 2015

Il tuffo di Artem Silchenko a Possum Kingdom Lake in Texas, 2014
La Red Bull Cliff Diving World Series ti porterà in giro per il mondo anche in questo elettrizzante 2015...

Cartagena: l'indiscussa 'Regina della costa caraibica' sarà il punto di partenza dell'elite del cliff diving il prossimo Aprile, aprendo così la nuova, attesissima stagione, che terminerà con la 50° gara della Red Bull Cliff Diving World Series col Gran Finale che si terrà presso la città basca di Bilbao, durante la seconda metà di settembre.

In questa settima stagione, lo sport che guarda con disprezzo la forza di gravità affronterà bellezze coloniali, luoghi remoti e simbolici, e ambienti immersi nella natura, così come quelli urbani, fino a determinare un nuovo campione alla fine delle otto competizioni, incluse tre sfide tra le atlete femminili.

La Colombia e la Bosnia sono le novità del calendario di queste sbalorditive gare, in cui ancora una volta, 10 dei migliori tuffatori di cliff diving del mondo si lanceranno da 27 metri, raggiungendo velocità di oltre 90 km/h in meno di 3 secondi. Tra aprile e settembre, la sfida si sposterà fino al Texas, passando per la Francia, il Portogallo, la Danimarca e l'Italia, prima della resa dei conti finale in Spagna.

Calendario 2015

25 aprile | Cartagena, COLOMBIA

17 maggio | La Rochelle, FRANCIA

30 maggio | Possum Kingdom Lake, TEXAS, STATI UNITI

20 giugno | Copenhagen, DANIMARCA

18 luglio | S. Miguel, AZZORRE, PORTOGALLO

15 agosto | Mostar, BOSNIA & HERZEGOVINA

13 settembre | Polignano a Mare, ITALIA

26 settembre | Bilbao, SPAGNA

Sarà un momento davvero speciale per la leggenda del cliff diving, Orlando Duque, quando la World Series di quest'anno si aprirà a fine aprile a Cartagena, in Colombia, dove lo attenderà un folla pazzesca di suoi devoti ammiratori. La location presso il Centro Convegni con la splendida vista sulla baia di Las Animas sarà seguita dal ritorno ad uno degli stop preferiti di sempre delle World Series: La Rochelle, Francia. L'ex torre di difesa di Saint Nicolas si erge spaventosa sopra le acque gelide della baia di Disbay, e l'ultima apparizione dei tuffatori del 2013 è stata testimone del pubblico più numeroso della World Series, con oltre 70mila spettatori! Per la terza tappa, un salto oltre l'oceano Atlantico ci porterà fino al cosiddetto Lone Star State degli Stati Uniti d'America, con la sua vista spettacolare dell'Hell's Gate (Porta dell'Inferno) nelle acque di Possum King Lake. Saranno le due aspre scogliere, che si ergono in maniera quasi teatrale dalle acque, a fornire il trampolino di lancio per la prima delle tre tappe della World Series femminile del 2015.

A giugno la competizione ritornerà in Europa, nelle familiari acque di Copenhagen. Dal tetto di uno dei più attrezzati teatri dell'opera, saranno i migliori tuffatori provenienti da tutto il mondo a cercare di intrattenere gli spettatori. La quinta tappa a luglio è prevista davanti ai monoliti fenomenali dell'arcipelago delle Azzorre: in questo meraviglioso insieme di isole di origine vulcanica avrà luogo anche una competizione in cui, per la prima volta, vedremo gareggiare le donne, un evento mai visto in questa location così atmosferica. Nel mese di agosto il Red Bull Cliff Diving approderà poi sul nuovo territorio di Mostar, in Bosnia, in cui la gara di tuffi annuali è diventata ormai una vera e propria tradizione. Il ponte a schiena d'asino con l'odierno design è stato inaugurato con un'esibizione di tuffi nel 2004 e sarà per la prima volta il luogo d'incontro per la competizione di una World Series, quest'anno.

La penultima tappa avrà sede nel sud dell'Italia, a Polignano a Mare, dove le scogliere rappresentano le fondamenta della vita di tutti i giorni del paese, il cui nucleo più antico sorge su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare. Da un balcone privato a Polignano, la tappa finale si sposterà in Spagna, sul Ponte La Salve di Bilbao, che non sarà solamente la sede dell'ultima spettacolare tappa dell'anno, ma rappresenterà anche un traguardo più che simbolico: la cinquantesima competizione della Red Bull Cliff Diving World Series. Il Museo Guggenheim sarà il meraviglioso sfondo di questa pietra miliare.