Paredes e la Iffland al comando in Italia dopo 2 round

Rhiannan Iffland
La campionessa in carica e il "maestro di stile" dominano la classifica provvisoria

La prima giornata di gare a Polignano a Mare si è conclusa con il messicano Jonathan Paredes e l'australiana Rhiannan Iffland in vetta: saranno loro, domani, i due leader da battere nei round finali.

Paredes, il campione della World Series 2017, ha sfoggiato un'eleganza e una precisione che sono ormai suoi marchi di fabbrica, e dopo due round sugli scudi punterà alla vittoria, la prima sin da quella in Cile che gli garantì il titolo due anni fa. Dopo la brutta performance in Cina per la FINA High Diving World Cup, il messicano sembra essere a suo agio in Puglia:

"La scorsa settimana la gara in Cina non è andata molto bene, quindi sono arrivato a Polignano con la voglia di dare il massimo, in un posto ormai famigliare. Amo gli eventi della World Series".

dt_190601_rbcdita_pare_9971.jpg
Jonathan Paredes ha accolto con gioia il ritorno alla forma dopo i due round di sabato. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Gary Hunt, l'attuale leader della classifica generale, può ancora ribaltare il risultato: è a soli 3 punti dietro il messicano, ma c'è anche Artem Silchenko, Russia, che ha strappato un 10 dal capo della giuria, Claudio de Miro: e se fosse lui ad emergere vincitore?

Per quanto riguarda la categoria femminile, dopo il ritiro del rumeno Constantin Popovici (dovuto ad un incidente al piede) e quello del suo sostituto, l'inglese Owen Weymouth, abbiamo assistito anche a un debutto ufficiale, quello per la wildcard spagnola Alberto Devora.

Hunt, inseguito da Popovici in questa stagione, non ha di certo esultato:

"Che peccato che Constantin non abbia potuto partecipare alla gara," ha affermato l'inglese. QMi ricorda di quella volta in cui Orlando stava vincendo il titolo ma poi ha subito un incidente col paracadute. La battaglia resta al suo posto, ma sai che sarà comunque una sfida emozionante, perché può succedere di tutto. So già che appena toglierà il gesso tornerà più in forma che mai."

dt_190601_rbcdita_silc_0040.jpg
Artem Silchenko è stata la prima wildcard a ottenere un 10 nella World Series. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

La Iffland, vincitrice delle prime due tappe di questa stagione, punta alla quarta vittoria consecutiva a cavallo tra due stagioni, e dopo due round clamorosi sembra avere tutte le carte in regola per farcela. Ormai è abituata a vincere qui, e con un'altra performance delle sue potrebbe portarsi a casa una tripletta, ma non pensa troppo ai numeri:

"Non mi piace concentrarmi troppo sui record o sulle statistiche, almeno non durante una gara," ha affermato l'australiana. "Va solo ad aggiungere pressione al tutto. Io voglio solo salire sulla piattaforma e fare del mio meglio. Temo di non riuscire a battere il mio miglior punteggio, cosa che speravo di fare qui, ma domani è un altro giorno e mi aspettano due tuffi difficili, vediamo come va."

Le defezioni non sono mancate anche tra le donne, che hanno dovuto gareggiare in 9: la messicana Adriana Jimenez, a causa di un infortunio, è stata infatti costretta allo stop.

Domenica pomeriggio gli atleti torneranno a sfidarsi per gli ultimi 2 round, consapevoli che nella bomboniera dell'Adriatico può succedere davvero di tutto.

Clicca qui per vedere le classifiche provvisorie dopo 2 round.

Segui la diretta da Polignano a Mare

L'evento verrà trasmesso in DIRETTA il 2 giugno alle 16:30 su www.redbullcliffdiving.comRed Bull TVFacebook e Youtube.

Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv.

Non puoi seguire l'evento in diretta o vuoi vederlo nuovamente? Troverai un replay disponibile qualche minuto dopo la conclusione dell'evento.