Rhiannan Iffland

Australia

Rhiannan Iffland

Australia

Il 2019 di Rhiannan Iffland può essere riassunto con una sola parola: "perfezione". L'inarrestabile australiana ha infatti vinto in tutte e 7 le tappe della Red Bull Cliff Diving World Series, conquistando il suo quarto titolo mondiale consecutivo. E come se non bastasse, ha ottenuto anche la sua seconda medaglia d'oro nei FINA World Championship, vincendo per solo 0.15 punti di differenza.

Un'annata spettacolare, eppure è convinta di avere ancora molto da imparare, oltre a tanti altri trofei da vincere nella disciplina.

La prima vittoria ottenuta nella sua prima gara in assoluto, nel 2016, sembrava la classica fortuna del principiante, ma da allora la 28enne australiana si è portata a casa 18 vittorie su 24 gare, non raggiungendo il podio solo due volte.

Che obiettivi può ancora avere un'atleta che ha infranto ogni genere di record, spostando più in là i confini della disciplina? "Realizzare tuffi ancora più complessi, essere più costante, ma soprattutto vivere al massimo ogni viaggio, esperienza e avventura che ogni gara porta con sé".