Folli tuffi a stelle e strisce

David Colturi and Andy Jones
Ecco come i cliff diver americani passano il loro tempo libero tra una tappa e l'altra

Per molti è importante avere "amici ai piani alti". E per i ragazzi del team Cliff Diving degli Stati Uniti non è un modo di dire: quando si sfidano in una delle agguerritissime tappe del Red Bull Cliff Diving, mettendo a dura prova la loro forza, le loro abilità, la loro concentrazione, aiuta e non poco avere al fianco persone fidate, soprattutto se ci si trova a 30 metri di altezza.

I nervi a fior di pelle, le lotte per un singolo punto e la precisione chirurgica dei tuffi vengono però spazzati via durante le pause tra una gara e l'altra, nel tempo libero. A mente sgombra e a cuor leggero sembra tutto più facile, anche vere imprese fuori portata per i comuni mortali. Eppure Andy Jones, David Colturi, Steven LoBue e Kyle Mitrione trasformano gesti pazzeschi in semplici giochi tra amici, vedere per credere.

Il video, realizzato da Jones (la mente creativa del gruppo), cattura tutto il loro talento e il loro divertimento in alcune location da urlo, come le nostrane Polignano a Mare, Capri e Praiano, il Possum Kingdom Lake in Texas, le Azzorre portoghesi e Vis, in Croazia.

Da ponti, balconi e scogliere, con altezze che vanno dai 20 ai 32 metri, nulla pare impossibile per questa gang di atleti tanto folli quanto eccezionali.