Doppia vittoria per Navratil e la Richard a Mostar

Lysanne Richard and Michal Navratil
Il ceco e la canadese conquistano il maestoso Stari Most

Un emozionante pomeriggio a base di tuffi ed adrenalina in quel di Mostar si è appena concluso con la seconda vittoria della stagione sia per Michal Navratil che per Lysanne Richard, all'ombra dell'iconico ponte Stari Most. Navratil, dalla Repubblica Ceca, ha bissato la sua vittoria in Galles di due settimane fa con un altro incredibile sfoggio di tecnica dai 27,5 metri, soffiando di nuovo la vittoria al campione in carica Gary Hunt proprio con il tuffo del round finale, mentre l'americano David Colturi, che dirà momentaneamente addio al campionato per un'operazione alla spalla, è salito per la prima volta sul podio in questa stagione, grazie al terzo posto ottenuto. Nella gara femminile, la canadese Richard è schizzata dal quinto al primo posto grazie alla fenomenale prestazione nel round finale, superando l'americana Cesilie Carlton e la wildcard delle meraviglie, Rhiannan Iffland, che pur non vincendo, è rimasta ben salda al podio, deliziando gli oltre 20000 appassionati presenti.

Ci sono volute 53 tappe a Navratil per salire sul gradino più alto del podio, ma una volta recuperata la fiducia in se stesso, eccolo conquistare la seconda vittoria consecutiva, questa volta dall'antico ponte Stari Most, luogo ricco di storia nel quale il cliff diving si pratica sin dal 17° secolo.

"Tutti gli anni di esperienza iniziano finalmente a farsi sentire," ha affermato il ceco, felicissimo. "Tutti i brutti momenti, le pessime entrate in acqua, è tutto nella mia testa. Ora so cosa devo fare, ed ecco perché, quando salgo sulla piattaforma, sono totalmente concentrato sui miei tuffi, nient'altro."

Michal "Supratil" Navratil spicca il volo verso un'incredibile seconda vittoria consecutiva. Foto: Romina Amato/Red Bull Content Pool.

La tappa di oggi ha però segnato la fine di un record: è infatti la terza gara di fila in cui Hunt, il Brilliant Brit (arrivato secondo), è rimasto a bocca asciutta sin dalla nascita della World Series, nel 2009. Terzo il californiano Colturi, stesso risultato ottenuto nel 2015 qui a Mostar, e ad oggi, il suo migliore della stagione. Ma sarà anche l'ultimo: il 27enne dovrà infatti subire un intervento alla spalla ad ottobre, e dovrà saltare le gare rimanenti.

A due tappe dalla conclusione della stagione, il 5-volte campione Gary Hunt resta in testa, grazie anche al quinto posto del suo diretto inseguitore, il messicano Jonathan Paredes. Il vincitore di Mostar, Navratil, ha sorpassato Andy Jones, seguito a sua volta dal connazionale Steven LoBue, al quinto posto in classifica generale.

Con cinque 9 ottenuti dai giudici (su un massimo di 10) nel round finale, la 35enne Richard ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera, in questa prima competizione femminile ad essere ospitata da Mostar. In classifica generale, la canadese, madre di tre figli, ha guadagnato terreno nello scontro con la Iffland, attuale leader del campionato arrivata solo terza in Bosnia ed Erzegovina, ma che ad oggi non ha mai concluso alcuna gara della World Series senza salire sul podio.

"Sapevo di avere più o meno il suo stesso punteggio," ha affermato la Richard "ma anche che, restando concentrata, sarebbe potuto succedere di tutto. Mi aspettavo un buon tuffo, ma non di certo il primo posto. Sono davvero felice di come è andata."

Lysanne Richard festeggia sul podio, seguita da Cesilie Carlton, seconda, e Rhiannan Iffland, terza. Foto: Romina Amato/Red Bull Content Pool.

Con il suo secondo posto a Mostar, l'americana Carlton ha raggiunto la top 3 della classifica generale femminile.

Dalla Bosnia ed Erzegovina, la World Series vola verso la penultima tappa della stagione, ospitata da una location inedita: il Giappone. L'appuntamento è tra tre settimane.

Risultati Uomini:

1. Michal Navratil, CZE – 497.95 punti
2. Gary Hunt, GBR – 493.30
3. David Colturi, USA – 492.50
4. Steven LoBue, USA – 492.40
5. Jonathan Paredes, MEX – 469.80
6. Andy Jones, USA – 460.15
7. Sergio Guzman, MEX – 457.95
8. Artem Silchenko, RUS – 411.30
9. Alessandro De Rose (W), ITA – 313.95
10. Todor Spasov (W), BUL – 313.45
11. Blake Aldridge, GBR – 309.90
12. Orlando Duque, COL – 276.10
13. Kyle Mitrione (W), USA – 266.10
14. Viktar Maslouski (W), BLR – 237.35

Risultati Donne:

1-Lysanne Richard (CAN) – 244.90 punti
2-Cesilie Carlton (USA) - 242.05
3-Rhiannan Iffland (W) (AUS) – 240.30
4-Helena Merten (AUS) – 236.05
5-Yana Nestsiarava (W) (BLR) – 224.20
6-Adriana Jimenez (MEX) – 217.95
7-Ginger Huber (USA) – 202.80

Guarda la replica

Rivivi tutta l'azione su www.redbullcliffdiving.com e su Red Bull TV. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv

Negli Stati Uniti, la trasmissione in diretta è geobloccata per via di un accordo in esclusiva con FOX Sports. L'evento verrà trasmesso su FOX Sports 1 il 30 ottobre alle ore 10:30 (ET).

Tuffati nel divertimento con il gioco ufficiale della Red Bull Cliff Diving World Series 2016, disponibile su smartphone, tablet e PC. Gioca ora!