Now
Now
Now
Now
Now
Now
Menu

Gioia allo stato puro per Hunt e la Iffland nelle Azzorre

I festeggiamenti dal podio delle Azzorre
Il Brilliant Brit e la talentuosa matricola conquistano la tappa più pura e rocciosa della stagione

Nuova vittoria consecutiva per Gary Hunt, grazie ad un trionfo incredibile nelle Azzorre, ottenuto superando l'americano Andy Jones (secondo) e il messicano Jonathan Paredes (terzo). Per le donne, vittoria consecutiva anche per la wildcard australiana Rhiannan Iffland, che ha confermato il successo del debutto in Texas. La canadese Lysanne Richard si è assicurata il secondo posto, mentre Ginger Huber ha conquistato la terza posizione.

Fresco di vittoria a Copenhagen, risalente a tre settimane fa, Hunt ha sfoggiato una prestazione stellare anche nella location portoghese dove il cliff diving torna alle sue radici, nonostante le dure condizioni affrontate. Per quanto i suoi avversari abbiano offerto prestazioni vicine alla perfezione, la performance del Brilliant Brit è stata precisa e devastante, con acrobazie superbamente realizzate in volo, prima di sparire nelle onde con grazia e maestria. Con la sua vittoria, il 5-volte campione conquista così anche il primo posto della classifica generale, superando Paredes, che ha comunque ottenuto il terzo podio di fila, in seguito alla sua vittoria in Texas e il secondo posto in Danimarca. Al secondo gradino del podio, il risultato migliore della sua intera carriera, c'è Andy Jones (USA), che ha mantenuto una qualità elevata durante tutto il weekend, dimostrandosi più preciso e aggraziato dei suoi rivali.

Nella gara femminile, la "rocking rookie" Rhiannan Iffland ha continuato a stupire tutti, dimostrando che l'etichetta di "wildcard" le sta sempre più stretta. Pazzesca la sua performance, con la quale ha sovrastato le colleghe ben più esperte, e che le ha permesso di dimostrare tutto il suo talento, questa volta oltre che dalla piattaforma, anche dalle scogliere. Secondo posto sul podio per Lysanne Richard grazie ad un tuffo nel round finale davvero spettacolare, che le ha garantito 104.00 punti (il punteggio più alto in assoluto per un singolo tuffo nella competizione femminile). L'esperta Ginger Huber chiude il cerchio al terzo posto con un'altra ottima prestazione, confermando quello stesso posto sul podio conquistato proprio nelle Azzorre lo scorso anno.

Risultati Finali

Uomini

1. Gary Hunt (GBR) - 540.40
2. Andy Jones (USA) - 469.10
3. Jonathan Paredes (MEX) - 464.00
4. Orlando Duque (COL) - 462.25
5. Artem Silchenko (RUS) - 450.50
6. David Colturi (USA) - 441.20
7. Blake Aldridge (GBR) - 438.90
8. Steven LoBue (USA) - 412.85
9. Kyle Mitrione (USA) (W) - 296.00
10. Michal Navratil (CZE) - 295.10
11. Sergio Guzman (MEX) - 279.15
12. Kris Kolanus (POL) (W) - 263.50
13. Todor Spasov (BUL) (W) - 258.40
14. Miguel Garcia (COL) (W) - 214.20

Donne

1. Rhiannan Iffland (W) (AUS) - 251.00
2. Lysanne Richard (CAN) - 245.30
3. Ginger Huber (USA) - 241.00
4. Helena Merten (AUS) - 231.50
5. Yana Nestsiarava (W) (BLR) - 216.50
6. Cesilie Carlton (USA) - 213.25
7. Rachelle Simpson (USA) - 196.90
8. Adriana Jimenez (MEX) - 181.30
9. Jaki Valente (W) (BRA) - 181.30

Replica della diretta

La replica della diretta della finale delle Azzorre è ora disponibile su www.redbullcliffdiving.com e su Red Bull TV. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv

Negli Stati Uniti, la replica della diretta è geobloccata per via di un accordo in esclusiva con FOX Sports. L'evento verrà trasmesso su FOX Sports 1 il 14 agosto alle ore 18:00 (ET).

Tuffati nel divertimento con il gioco ufficiale della Red Bull Cliff Diving World Series 2016, disponibile su smartphone, tablet e PC. Gioca ora!

Vuoi vivere le emozioni del cliff diving dal vivo? Ti aspettiamo a Polignano a Mare, in provincia di Bari, il 28 agosto, per la quinta tappa della Red Bull Cliff Diving World Series 2016! Per tutte le info, clicca qui