Now
Now
Now
Now
Now
Now
Menu

Partenza stellare in Irlanda per Townsend Smart

Il primo round a Inis Mor
La matricola ha mantenuto i nervi ben saldi, salendo al comando nei primi round

Dopo una mattinata bagnata e ventosa in quel di Inis Mor, la Red Bull Cliff Diving World Series 2017 ha preso ufficialmente il via venerdì sera. A spiccare, la performance della wildcard debuttante Eleanor Townsend Smart, che le ha permesso di prendere il controllo della classifica della prima giornata. Lato uomini, è Jonathan Paredes al comando dopo due round. Sono loro due gli atleti da battere nella finale di sabato che si terrà sulla costa atlantica irlandese.

La 21enne americana Townsend Smart, la più giovane delle atlete in gara, ha da subito messo in chiaro che il posto da semplice wildcard le sta stretto, e lo ha fatto con un primo, eccellente tuffo nel temibile Serpent's Lair, al calare del sole e con un lieve cambio di programma dovuto alle condizioni avverse, tra vento e temperature proibitive. È una partenza stellare per una matricola in una location che ha tolto il sonno a diver molto più esperti, e nonostante manchino ancora 3 round, la sua emozione è palpabile:

"È stato tutto incredibile in questi giorni," ha affermato la Townsend Smart. "Due settimane fa nemmeno lo sapevo che avrei partecipato a questa gara. Il semplice fatto di aver ricevuto la chiamata è stato un sogno, così come avere la possibilità di stare qui, anche se i rinvii dovuti al clima hanno aggiunto tensione al tutto. Ma l'importante è stato tuffarmi e mettere a frutto i duri allenamenti degli ultimi tempi, non ho pensato a nient'altro. Ho preparato i miei tuffi, li ho perfezionati, così come le entrate in acqua, e ho messo il tutto in pratica. Questa sera sono salita sulla piattaforma fiduciosa della mia preparazione, senza pressione dovuta alla necessità di far bene, preoccupandomi solamente di godermi il momento e di fare il mio lavoro."

Ottima partenza anche per la messicana Adriana Jimenez, al secondo posto, seguita dalla bielorussa Yana Nestsiarava e dalla campionessa in carica, Rhiannan Iffland, a pari merito in terza posizione.

La campionessa in carica Rhiannan Iffland al suo primo tuffo della stagione. Foto: Romina Amato/Red Bull Content Pool.

Nella categoria maschile, è stato Paredes, il "maestro di stile", a sfoggiare il suo talento all'insegna della precisione di esecuzione sbalorditiva in quella piscina scolpita dal mare, nonostante le onde rendessero l'acqua sottostante un bersaglio in continuo movimento. Il messicano è in cima alla classifica dopo due round, ma alle calcagna ha l'inglese Blake Aldridge e l'americano Andy Jones.

"La sfida più grande di quest'oggi? Tutto," ha spiegato Paredes, " dal clima all'orario della gara... abbiamo aspettato tutto il giorno per poterci tuffare. È stata una giornata dura per tutti, e domani sarà lo stesso, ma sono comunque l'uomo più felice del mondo in questo momento, spero di far bene anche negli ultimi round e conquistare la mia prima vittoria stagionale."

Il tuffo dai 27 metri di Jonathan Paredes che gli ha permesso di guadagnare la prima posizione dopo due round. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Sabato gli atleti torneranno al Serpent's Lair, e dovranno dare il massimo per realizzare i loro tuffi migliori in condizioni meteo non proprio eccelse.

Risultati Uomini dopo Round 2

1 - Jonathan Paredes (MEX) - 168.60 punti
2 - Blake Aldridge (GBR) - 163.20
3 - Andy Jones (USA) - 160.40
4 - Orlando Duque (COL) - 154.20
5 - Gary Hunt (GBR) - 153.40
6 - David Colturi (USA) - 152.40
7 - Alain Kohl (W) (LUX) - 142.80
8 - Alessandro De Rose (W) (ITA) - 137.20
9 - Kris Kolanus (POL) - 133.20
10 - Steven LoBue (USA) - 121.60
11 - Michal Navratil (CZE) - 114.15
12 - Artem Silchenko (W) (RUS) - 103.20
13 - Sergio Guzman (MEX) - 98.30
14 - Igor Semashko (W) (RUS) - 84.30

Risultati Donne dopo Round 2

1 - Eleanor Townsend Smart (W) (USA) - 66.30 pts
2 - Adriana Jimenez (MEX) - 63.70
3 - Yana Nestsiarava (BLR) - 59.80
4 - Rhiannan Iffland (AUS) - 59.80
5 - Ginger Huber (USA) - 58.50
6 - Helena Merten (AUS) - 54.60
7 - Tara Hyer-Tira (W) USA - 52.00
8 - Cesilie Carlton (USA) - 50.70

Segui la diretta da Inis Mór

L'evento verrà trasmesso in diretta il 24 giugno dalle ore 13:00 su www.redbullcliffdiving.com, Red Bull TV e su Facebook. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv.

Non puoi seguire l'evento in diretta o vuoi vederlo nuovamente? Troverai un replay disponibile qualche minuto dopo la conclusione dell'evento.