Il Serpent's Lair, un freddo portale d'acqua verso l'ignoto

Dean Treml/Red Bull Content Pool
La tappa inaugurale della stagione ha rappresentato un duro test per il corpo, la mente e l'anima degli atleti

Il primo stop della Red Bull Cliff Diving World Series 2017 a Inis Mór verrà ricordato indubbiamente come il più arduo in assoluto. Un vero e proprio portale verso l'ignoto, con il livello dell'acqua in continuo cambiamento, cosa che ha costretto i cliff diver a ricalibrare i loro voli ad ogni tuffo, e gelide e selvagge acque dell'Atlantico ad accogliere l'élite di questo elettrizzante sport. Era possibile superare questa sfida solamente spingendosi oltre i limiti fisici e mentali, ma ce l'hanno fatta.

Goditi i momenti più emozionanti della tappa irlandese.

Guarda il replay

Rivivi tutta l'azione su www.redbullcliffdiving.com e su Red Bull TV.  Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv.