X

Dublino

12 Maggio

Beirut

14 Lug

Mostar

24 Ago
Precedenti

Bilbao

14 Set

Il tuffo di Paredes nella storia

Paredes esulta a Mostar
Data: 15/08/2015

In un sabato rovente, è stato Jonathan Paredes a conquistare nell'antica città di Mostar la sua prima vittoria in una World Series con una prestazione pazzesca. Il messicano, che ha festeggiato i suoi 26 anni proprio venerdì, si unisce alla lista degli unici 8 tuffatori che hanno vinto un evento nella storia del Red Bull Cliff Diving.

Paredes ha totalizzato il punteggio più alto della giornata (480.90 punti) per la prima volta nella sua carriera nella World Series. Altra "prima volta" illustre è stata la seconda posizione del 24enne Sergio Guzman (471.05 punti), il primo, tra i diver invitati, a finire così in alto in classifica in quella che è la sua quarta presenza in una World Series. David Colturi (470.60 punti), che si è intrufolato nella finale disputata tra i migliori 8 da "perdente fortunato", ha ottenuto una serie di 10 grazie ad un ultimo tuffo da manuale (e solo quello gli ha fatto guadagnare 154.00 punti, un record per l'intera gara!), che gli hanno assicurato il terzo posto.

Vincere qui, in una città mitica come questa, mi ha reso incredibile felice. Dopo le Azzorre ho detto di voler finire tra i primi tre della stagione, perciò farò del mio meglio in Italia e in Spagna per raggiungere quell'obiettivo – Jonathan Paredes

Dopo ben 5 vittorie di fila, e per la prima volta in questa stagione, Gary Hunt è fuori dal podio con un 5° posto; in compenso, il "Brillante Brit" resta al sicuro in vetta, visti i trionfi ottenuti sinora e le sole due tappe rimaste. L'ex olimpico Blake Aldridge ha perso terreno nella classifica generale dopo aver perso il testa a testa con la wildcard Anatoliy Shabotenko, ed è ora 4° (con 620 punti). Mancano due gare alla fine, e tra David Colturi in quinta posizione (560 punti) e la qualificazione automatica per la stagione 2016 garantita solo ai primi 5 classificati, ci si aspetta un rush finale stracarico di emozioni e colpi di scena.

Da un luogo in cui i tuffi sono una tradizione da oltre quattro secoli, la World Series si sposta a Polignano a Mare, in Italia: la penultima tappa, prevista tra quattro settimane, sarà la terza ed ultima della World Series femminile, ed è lì che verrà incoronata la campionessa. Un motivo in più per non perdere questo attesissimo evento!

Ecco i risultati completi di Mostar:

1. Jonathan Paredes | MEX | 480.90 punti.
2. Sergio Guzman (wildcard) | MEX | 471.05
3. David Colturi | USA | 470.60
4. Michal Navratil | CZE | 457.95
5. Gary Hunt | UK | 453.40
6. Andy Jones | USA | 425.55
7. Orlando Duque | COL | 425.30
8. Anatoliy Shabotenko (wildcard) | UKR | 387.10
9. Steven LoBue | USA | 300.50
10. Blake Aldridge | UK | 292.00
11. Artem Silchenko | RUS | 237.00
12. Todor Spasov (wildcard) | BUL | 224.10
13. Jorge Ferzuli (wildcard) | MEX | 194.00

Who's in this