X

Navratil ad alta quota dopo due round

Michal Navratil: il tuffo in Texas
Data: 03/06/2016

Michal Navratil e la nuova arrivata Rhiannan Iffland sono state le star del primo giorno di gara all'Hell's Gate, dove i campioni in carica Gary Hunt e Rachelle Simpson non sono riusciti a splendere quanto il sole del pomeriggio texano.

I primi timori inerenti il tempo sono presto evaporati alla vista del cielo quasi interamente privo di nuvole, e la prima tappa della Red Bull Cliff Diving World Series 2016 ha preso ufficialmente il via. Dopo due vittorie ottenute in Texas nel corso delle ultime due edizioni, tutti gli occhi erano puntati sul britannico Hunt e l'americana Simpson, pronti a stupire come loro solito la vivace folla radunatasi per assistere all'evento con barche, canoe e gommoni, nonostante l'allerta meteo.

È stata però l'australiana Iffland, sconosciuta ai più e al debutto ufficiale nella World Series in veste di wildcard, a rubare la scena con due tuffi da 20 metri incredibili, che l'hanno spedita dritta al primo posto per la finale di sabato. La connazionale Helena Merten, alla prima gara da diver permanente, si è assicurata il secondo posto con il suo primo tuffo, che ha ottenuto il punteggio più alto in assoluto della giornata per quanto riguarda la competizione femminile. Terza l'americana Cesilie Carlton, mentre Rachelle Simpson, la favorita, è riuscita a raggiungere soltanto il settimo posto, dopo due tuffi nella media.

L'australiana Rhiannan Iffland ha sorpreso tutti in questa prima giornata di gara in Texas. Foto: Balazs Gardi/Red Bull Content Pool.

A dominare la competizione maschile è stato Navratil, soprannominato "Supratil", che ha lasciato senza fiato la folla e soprattutto i giudici, con due tuffi quasi perfetti dalla piattaforma a 27.5 metri di altezza. Il ceco, celebre per i suoi tuffi alla "Superman" compiuti alla fine delle gare, ha esclamato "Stavo volando!" riemergendo dalle acque dopo il suo secondo tuffo. Proprio così, stava realmente volando, sia fisicamente che metaforicamente, scendendo in picchiata in maniera impeccabile nelle gelide acque del Possum Kingdom Lake. Con Gary Hunt sorprendentemente all'11° posto, dopo un inizio di stagione decisamente sottotono, Navratil potrebbe tranquillamente conquistare la sua prima vittoria alla sua ottava stagione. Chiunque conosca bene il cliff diving sa però che sarebbe un errore madornale sottovalutare il 5-volte campione Hunt, pronto a tirar fuori i suoi assi dalla manica nel round finale. Il messicano Jonathan Paredes ha realizzato come sempre dei tuffi vicini alla perfezione, raggiungendo il secondo posto, mentre la wildcard italiana Alessandro De Rose ha superato i suoi esperti rivali arrivando terzo.

Il tuffo di Navratil che gli ha permesso di conquistare il primo posto nel primo giorno di gara all'Hell's Gate. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Con il bel tempo previsto anche per sabato, non possiamo che aspettarci una tappa inaugurale ricca di sorprese, per quella che si prospetta come la stagione più grande e combattuta di sempre.

Guarda le foto di venerdì a questo link

Risultati Venerdì

Uomini

Michal Navratil (CZE) – 226.00
Jonathan Paredes (MEX) - 216.80
Alessandro De Rose (W) (ITA) - 214.20
Artem Silchenko (RUS) - 210.00
Steven LoBue (USA) - 203.50
Blake Aldridge (GBR) - 196.60
Andy Jones (USA) - 195.80
David Colturi (USA) - 192.10
Orlando Duque (COL) - 191.75
Miguel Garcia (W) (COL) - 191.30
Gary Hunt (GBR) - 187.10
Kris Kolanus (POL) (W) - 187.10
Kyle Mitrione (W) (USA) - 170.70
Sergio Guzman (MEX) - 126.10

Donne

Rhiannan Iffland (W) (Aus) - 150.80
Helena Merten (AUS) - 140.80
Cesilie Carlton (USA) 139.70
Ginger Huber (USA) - 138.05
Adriana Jimenez (MEX) - 136.50
Lysanne Richard (CAN) - 135.90
Rachelle Simpson (USA) - 121.80
Tara Hyer-Tira (W) (USA) - 100.60

SEGUI LA DIRETTA

Questo evento verrà trasmesso in diretta il 4 giugno dalle ore 21:20 su www.redbullcliffdiving.com e su Red Bull TV. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visitate about.redbull.tv

Non puoi seguire l'evento in diretta o vuoi vederlo nuovamente? Troverai un replay disponibile qualche minuto dopo la conclusione dell'evento.

Negli Stati Uniti, la trasmissione in diretta è geobloccata per via di un accordo in esclusiva con FOX Sports. L'evento verrà trasmesso su FOX Sports 1 il 9 luglio alle 24:00.