X

Dublino

12 Maggio

Beirut

14 Lug

Mostar

24 Ago
Precedenti

Bilbao

14 Set

Campioni alla carica in Italia

Rhiannan Iffland
Data: 22/09/2018

I campioni in carica Jonathan Paredes (MEX) e Rhiannan Iffland (AUS) hanno mandato un messaggio forte e chiaro ai loro rivali durante la prima giornata di gare a Polignano a Mare, in Italia, dominando la classifica provvisoria dopo due round della finalissima, dimostrando ampiamente di essere ancora in lizza per la lotta al titolo. Entrambi hanno ancora la possibilità di mantenere le mani sul trofeo del Re Kahekili, in quanto Gary Hunt e Steven LoBue sono fermi al quinto posto, mentre Adriana Jimenez è seconda e Lysanne Richard quarta.

Paredes, che difende il titolo conquistato al termine della finale memorabile del 2017, ha vissuto una stagione di alti e bassi, con tre podi alternati ad un 10° e ad un 6° posto. Il messicano sa di dover vincere nuovamente, e sperare che agli avversari vada male, ma, come accaduto l'anno scorso, non sente troppo la pressione:

"Onestamente, sono molto tranquillo," ha affermato Paredes. "A questo punto sento di non avere nulla da perdere e tutto da vincere. È stato un anno molto duro per me, ma per ora voglio solo vincere qui e salire sul podio."

ra_180922_rbcdpol_pare_2764.jpg
Nessuna pressione per Jonathan Paredes, qui immortalato a Polignano a Mare mentre sta per tuffarsi dai 27 metri di altezza. Romina Amato/Red Bull Content Pool.

Hunt, che vincendo tre tappe di fila ha di recente riscoperto la magia che lo ha portato a conquistare 6 titoli World Series, ha ricevuto un bel po' di 8 per i suoi due primi tuffi, ma non è assolutamente preoccupato dalla classifica provvisoria:

"Rende le cose ancor più interessanti per la finalissima," ha affermato. "Jonathan ha un piccolo vantaggio di 12 punti, ma non sono troppo preoccupato. Le ultime due gare le ho vinte con un margine maggiore di 12 punti, credo sia alla mia portata."

dt_180922_rbcdita_life_9484.jpg
Chi conquisterà il titolo questa domenica LoBue, Hunt o Paredes? Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Sono 20 i punti che separano Hunt e LoBue in classifica generale, e per riportare il trofeo negli Stati Uniti dovrà battere l'inglese:

"In questo sport tutto è possibile, chiunque può vincere," ha affermato lo "spinmaster". "Con il coefficiente di difficoltà (CD) di Gary è sempre una sfida, ma quelli sono i suoi tuffi, e non posso concentrarmi anche su quello, devo pensare a cosa so fare io, un tuffo alla volta."

Tra le donne, la Iffland ha dichiarato quali sono le sue intenzioni con un secondo round sensazionale, al termine del quale ha ottenuto il punteggio più alto per un singolo tuffo dalla piattaforma posta a 21 metri d'altezza . L'australiana punta alla tripletta di titoli, e diventare la cliff diver di maggior successo della Women's World Series, ma deve prima superare i 20 punti che la separano dall'attuale leader, la Jimenez:

"Sento un po' meno pressione qui, non so perché," ha affermato la Iffland. "Ho capito che non posso controllare ciò che fanno gli altri, quindi preferisco pensare a me stessa mentre sono lì sopra. Ho cambiato l'ordine dei miei tuffi, mettendo per primi quelli più difficili, così da partire al massimo, e sentire meno pressione nei round finali. La strategia ha funzionato e sono davvero felice."

ra_180922_rbcdpol_iffl_2457.jpg
Le splendide acque dell'Adriatico attendono l'impatto di Rhiannan Iffland. Foto: Romina Amato/Red Bull Content Pool.

Domenica pomeriggio sono attesi migliaia di spettatori, che occuperanno ogni posto possibile per godersi la finalissima della World Series 2018, qui dove le case emergono dalle scogliere.

La classifica provvisoria dopo il Round 2:

DONNE
1- Rhiannan Iffland AUS – 175.95 punti
2- Adriana Jimenez MEX – 144.60
3- Yana Nestsiarava BLR – 143.90
4- Lysanne Richard CAN – 140.30
5- Antonina Vyshyvanova (W) UKR – 125.80
6- Jacquline Valente (W) BRA – 121.80
6- Jessica Macaulay (W) GBR – 121.80
8- Ginger Huber USA – 113.50
9- Xantheia Pennisi (W) AUS – 111.70
10- Maria Paula Quintero (W) COL – 108.70

UOMINI
1- Jonathan Paredes MEX – 165.40 punti
2- Michal Navratil CZE – 160.40
3- Andy Jones USA – 159.00
4- Kris Kolanus POL – 153.80
5- Steven LoBue USA – 153.60
5- Gary Hunt GBR - 153.60
7- Blake Aldridge GBR – 151.80
8- Alessandro De Rose ITA – 151.20
9- Sergio Guzman (W) MEX – 136.80
10- Owen Weymouth (W) ROU – 133.20
11- Constantin Popovici (W) ROU – 131.40
12- Aidan Heslop (W) GBR – 127.00
13- Oleksiy Prygorov (W) UKR – 123.40

Segui la diretta da Polignano a Mare

L'evento verrà trasmesso in DIRETTA il 23 settembre alle 13:10 su www.redbullcliffdiving.com, Red Bull TV, Facebook & Youtube. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv

Non puoi seguire l'evento in diretta o vuoi vederlo nuovamente? Troverai un replay disponibile qualche minuto dopo la conclusione dell'evento.