X

Dublino

12 Maggio

Beirut

14 Lug

Mostar

24 Ago
Precedenti

Bilbao

14 Set

Il blocco mentale di Gary Hunt

Gary Hunt
Data: 31/05/2018

Gary Hunt, ex-campione del Red Bull Cliff Diving e detentore di 6 titoli World Series, ha offerto la prima grande sorpresa della stagione, dichiarando che non aggiungerà alcun avvitamento al suo repertorio, d'ora in poi, complici i problemi avuti nella scorsa stagione. L'inglese si concentrerà su salti mortali e stile per riconquistare la gloria.

Con la nuova stagione pronta a partire in quel dell'Hell's Gate, Texas, il 33enne ha deciso di giocare sul sicuro nel 2018, ed è convinto che questa decisione non solo ridurrà drasticamente gli errori che gli sono costati il titolo lo scorso anno, ma gli permetterà di riottenerlo.

La leggenda olimpica e Direttore Sportivo della World Series, Greg Louganis, offre alcuni consigli a Gary Hunt. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Nel corso degli anni, Hunt ha ideato e realizzato i tuffi più difficili del campionato, e sin dall'inizio della World Series nel 2009, gli avvitamenti gli hanno permesso di raggiungere i punteggi più alti, arrivando a vincere in ben 30 tappe. Ma un infortunio nel 2017 gli ha provocato uno shock non indifferente, instillando il dubbio nella sua mente.

"Perdere il controllo in aria o impattare malamente l'acqua è un intoppo non indifferente," ha affermato Hunt. "In questo sport la fiducia in se stessi è tutto, e una volta che ti fai male lì sopra inizi a dubitare delle tue abilità: questo può essere un vero problema per un cliff diver."

Con l'avanzamento della stagione, la fiducia negli avvitamenti ha raggiunto il suo punto più basso, culminata con quel grave errore in Cile che gli è costato il titolo, il tutto a vantaggio del messicano Jonathan Paredes

"Quando cadi da cavallo," spiega Hunt, "ti dicono di salirgli nuovamente in groppa. Ma sono passati 7 mesi dalla finale in Cile."

Nonostante i problemi e i dubbi, è difficile immaginare un'intera stagione senza gli avvitamenti di Gary Hunt. Riuscirà l'uomo dei tuffi più difficili in assoluto a competere ai suoi soliti livelli senza sfruttare la sua arma più potente?

"Intendo affrontare il campionato con una mentalità positiva, voglio tuffarmi al meglio. Sarà più difficile vincere con un CD (Coefficiente di Difficoltà) più basso, ma punto ad esecuzioni precise, zero errori, entrate in acqua pulite e forma al top."

E se la sessione di allenamento di giovedì in Texas è una buona cartina tornasole, le carte in regola per continuare a ottenere ottimi risultati le ha tutte.

"Per l'inizio di stagione voglio togliere il piede dal pedale dell'acceleratore ed eseguire tuffi più facili, ma il CD non conta quando provi un nuovo tuffo, c'è sempre un po' di paura nel primo tentativo. Ora che ho provato almeno una volta ogni tuffo e ho tolto via un po' di ruggine, questa notte dormirò molto meglio."

Niente avvitamenti per Hunt, che nonostante tutto ha sfoggiato un'ottima prestazione anche in allenamento. Foto: Dean Treml/Red Bull Content Pool.

Hunt intende giocarla sul sicuro, ma di recente si è allenato con il celebre diving coach Hui Tong, e spera comunque di ritornare alla sua massima forma.

"Sono stato davvero fortunato ad avere Tong come mio allenatore, ha ottenuto ottimi risultati in passato ed è molto entusiasta e motivante," ha affermato Hunt. "Il mio fisico è più adatto agli avvitamenti, ho una vita stretta, che mi permette di ruotare più velocemente. Voglio riprendere ad eseguirli".

Per ora gli avvitamenti saranno anche fuori dal menu, ma la fame di successo di Hunt è più forte che mai. Ha nuovi tuffi in serbo, e il "Brilliant Brit" farà di tutto per riprendersi il titolo.

Segui la diretta dal Texas

Questo evento verrà trasmesso in diretta il 2 giugno alle 22:15 su www.redbullcliffdiving.com, Red Bull TVFacebookYoutube. Red Bull TV è disponibile su Smart TV, console da gioco, smartphone, tablet e altro ancora. Per saperne di più, visita about.redbull.tv

Venerdì 1° giugno, i primi round verranno trasmessi in diretta sul nostro profilo Instagram.

Non puoi seguire l'evento in diretta o vuoi vederlo nuovamente? Troverai un replay disponibile qualche minuto dopo la conclusione dell'evento.

Per saperne di più sul Red Bull Cliff Diving clicca qui

Who's in this